mercoledì 15 aprile 2009

Soladella di zucchini


Questo è un altro modo per fare una torta di zucchini, devo dire che io adoro gli zucchini.Mi ricordo che da bambina li odiavo forse perchè ero costretta a mangiarli,quando ho potuto ho evitato per anni di assaggiarli,ma un giorno sentii una collega raccontare di un piatto a base di zucchini e da allora ho ricominciato a cucinarli ,ma ho imparato la lezione: mai imporre il cibo a un altra persona,adulta o bambino che sia...
infatti i miei figli a un certo punto hanno deciso di assaggiarli e da allora li mangiano.
800 gr di zucchini,
1 uovo
1 bicchiere di latte
1 bicchiere di farina
cipolla
olio
parmigiano
sale.
Far rosolare in una padella l'olio,un po' di cipolla e le zucchine a rotelle,far cuocere per circa 20-30 minuti a seconda se gli zucchini vi piacciono più sodi o più "sfatti",se necessario aggiungere del liquido come brodo vegetale o anche semplice acqua,salare,spegnere e fare intiepidire.
In una terrina versate il bicchiere di farina ,aggiungete l'uovo ,il bicchiere di latte ,il sale e del parmigiano grattuggiato.Versate la crema così ottenuta sugli zucchini e mescolate il tutto delicatamente,versare il composto in una teglia unta o ricoperta di carta da forno ed infornate per 50-60 minuti a 200°, i tempi di cottura possono variare,fare sempre la prova stecchino.
Prima di consumarla farla raffreddare,mi raccomando attenzione ad estrarla dalla pirofila perchè rimane morbida.

20 commenti:

  1. Noncommercial advertisement! Just for once: plain honest no nonsense spam making no pretense being something else, with a real message and an sound errand. See Window Mirror and find out.

    666; The Final Solution; and the Claim

    http://winmir.blogspot.com/I am not anyone. I am unique.

    - Peter Ingestad, Sweden

    RispondiElimina
  2. Che bella idea.. è tipo una bella frittatona con l'aggiunta della farina.. da provare!! un abbraccio

    RispondiElimina
  3. hai proprio ragione!! mai imporre il cibo alle persone....io non ho mangiato per anni la minestra di verdure per lo stesso motivo!! ora adoro tutte le zuppe e le minestre!
    ottimo suggerimento!

    RispondiElimina
  4. Semplice e gustosa: sono le ricette che preferisco, brava!

    RispondiElimina
  5. Che bella idea Polpettina!!!!
    Brava
    baci

    RispondiElimina
  6. Abbiamo piantato le zucchine proprio qualche giorno fa, aspettiamo che crescano e poi....zac! dritte in padella..o nel piatto!
    Queste piccoline sono così tenere che si consumano crude, tagliate a nastro e condite in insalata, con qualche gheriglio spezzato e un po' di menta strappata fresca fresca.
    La tua ricetta è perfetta per il mio stile di cucina, preparo un clafoutis quasi identico ma con i fagiolini protagonisti.
    Pensa che in casa mia è successo il contrario, mio figlio, il minore, era ghiotto di zucchine, in tutte le varianti, soprattutto bollite.
    Appena cresciuto ha deciso a tavolino che gli facevano decisamente schifo e non le vuole più vedere neanche in cartolina, boh?!

    Bacio


    Fabiana

    RispondiElimina
  7. Anch'io non amo molto le zucchine e cerco sempre ricette alternative.
    Prendo subito nota.
    Brava!

    RispondiElimina
  8. con tutte le zucchine che girano per casa, una nuova ricetta per sterminarle mi fa sempre comodo!!!Grazie 1000
    un abbraccio dalla broccola Fiorella

    RispondiElimina
  9. bella ricetta...da provare..io adoro le zucchine
    ma ho avuto una pausa di ' riflessione' quando chissà come e perchè mangiando un riso con le zucchine, preparato dalla mamma ormai 25 anni fa, d'improvviso le ho odiate...durata quanlche anno e poi passata...Siamo strani!!!
    ciao

    RispondiElimina
  10. Gli zucchini sono molto spesso amari..ma se fatta con le trombette liguri, che tra l'altro costano un patrimonio e qui a torino non è che si trovino sempre, questo piatto deve essere una squisitezza!!
    lo sottoporrò alla prova gabriele..anni 5, mio figlio, repellente a tutta la verdura

    RispondiElimina
  11. Ma che bontà! sicuramente da provare! Laura

    RispondiElimina
  12. Hanno un ottimo aspetto, devono essere fantastiche cucinate così.
    Proverò anche con mio figlio. Sono d'accordo con te nel non imporre nessun alimento a nessuno.
    Ciao

    RispondiElimina
  13. ciao polpettina ti ringrazio molto delle belle parole che hai lasciato sul mio blog....mi ha fatto molto bene trovare persone sensibili come te..un bacio Tittina

    RispondiElimina
  14. Ciao tesorino se passi da me c'è un piccolo pensiero per te...corriiiiiiii baci Lidia

    RispondiElimina
  15. Ciao! grazie per aver visitato il mio blog, complimenti anche a te per le belle ricette!baci

    RispondiElimina
  16. Ciao Polpettina,
    innanzitutto grazie per gli auguri sei dolcissima!
    e poi volevo anche ringraziarti per questa ricettina che staserà mi tornerà proprio utile!!!
    un abbraccio
    dida

    RispondiElimina
  17. ed è sicuramente molto leggera vedendo gli ingredienti
    una qualità da considerare
    adoro gli zucchini e adoro le torte salate
    fanno pranzo, contorno e antipasto
    e son sempre gradite da tutti
    questa la servo sulla mia tavola nel week di festa
    sicuro farà un figurone
    grazie :)

    RispondiElimina
  18. Fatta e mangiata! Squisita!
    grazie ancora!
    dida

    RispondiElimina
  19. mi piacerebbe farla a gabriele, che non mangia verdura, ma in formato ridotto, cioè con 2 zucchini e non 800 gr! siamo solo io e lui e a me gli zucchini non piacciono. Per le dosi posso ridurre tutto proporzionalmente, farina e latte, ma l'uovo?? lo devo sbattere e metterne...un ottavo?? (2 zucchini saranno neanche un etto, infatti.)
    O hai qualche altra ricetta di questo tipo? SEmbra davvero ottima ma vorrei farla in ...misura limitata!!

    RispondiElimina
  20. Anche io amo molto le zucchine, solo che a mio marito non piacciono, così le faccio quando non c'è...potrebbe essere una ricetta fantastica per la mia raccolta, se ti va di partecipare! Un abbraccio!

    RispondiElimina